Gianni Chiriatti

Gianni Chiriatti nasce a San Gallo, in Svizzera, nel 1973. Trascorre la sua infanzia a metà tra la città natale e il Salento, attuale luogo di residenza. Sin da piccolo dimostra disinteresse verso l’ambiente scolastico preferendo ad esso gli ambienti selvatici. Durante la giovinezza lavora in un’erboristeria artigianale specializzata nella lavorazione delle piante spontanee locali. Sarà proprio l’utilizzo di quest’ultime a generare in lui l’interesse verso la pittura, poiché: “Lo odore della pianta è il pensiero dello essere trasferito sulla tela.” Prende parte negli anni a diverse manifestazioni a livello locale come la Biennale d’arte di Lecce, nel 2010, ricevendo una menzione speciale, e nel 2012, anno in cui vince il Premio della Critica. Partecipa alla mostra “Un segno di amicizia e di Pace” a Luxor, in Egitto, nel 2013. Negli ultimi anni si dedica a mostre “spontanee” ovvero rappresentazioni che vedono come spettatori principali piante ed animali. È un autodidatta e si esprime non solo con la pittura ma anche attraverso la fotografia, i videoclip e le installazioni

Some of Work

"Parenti" Dimensions – 50 cm x 70 cm Year of Production – 2021 Technique – Acrylic on canvas
Vista dallo alto" Dimensions – 70 cm x 100 cm Year of Production – 2020 Technique – Acrylic on canvas